martedì 2 febbraio 2016

"Gli Eredi di Icaro" diventa mostra fotografica


Un lavoro a cui tengo davvero molto prende la forma di mostra fotografica.
Ho la possibilità di esporre una raccolta di 24 immagini dal titolo "Gli Eredi di Icaro" presso Photo Discount a Milano, uno dei negozi storici più famosi della metropoli lombarda.
Ringrazio Erminio Annunzi, mio docente e Maestro, per aver giudicato questo portfolio degno di essere esposto.
Esso rappresenta il mio personale modo di vedere il volo. Le mie immagini non vogliono essere descrittive dei mezzi aerei, non sono rivolte specificatamente a un pubblico di aereoamatori, ma vogliono raccontare la realizzazione di uno dei più grandi sogni dell'uomo: il Volo.
Grazie a macchine meravigliose l'uomo è in grado di solcare i cieli e i piloti diventano un tutt'uno con esse, trasformandosi in uomini-aereo, per citare Richard Bach, che volano a velocità impossibili, cabrano, scendono in vertiginose picchiate per poi risalire in un battito di ciglia. Le mie immagini non desiderano glorificare solo i mezzi, ma l'insieme uomo-macchina, che realizza ciò che al solo uomo è interdetto: Volare.
Aspetto dunque chi vorrà venire allo spazio mostre di Photo Discount all'inaugurazione di questo mio piccolo sogno...


"Ci si rende raramente conto che nelle conquiste del volo gli uomini hanno forse dovuto fare ricorso più alle risorse dello spirito e della mente che a qualsiasi precedente esperienza pratica"
"No esiste nulla nella natura fisica dell'uomo che lo predisponga al volo."

Gill Robb Wilson

dall'introduzione a "Straniero alla Terra" di Richard Bach

Nessun commento:

Posta un commento